Le nozze di una volta: Semiška ohcet

La Bela Krajina, regione all’estremo sudest della Slovenia di cui abbiamo già parlato in alcuni articoli, è un vero scrigno di tradizioni: anche a causa del relativo isolamento dalle altre regioni, qui - Continua »

Šentrupert, gioiello del gotico sloveno

Šentrupert è un piccolo paese nel cuore delle dolci e verdi colline della Dolenjska, dove il tempo sembra essersi fermato; antiche case si affacciano sulla piazza principale: un’antica gostilna, un emporio, un bar, - Continua »

Il paradiso in una valle: Logarska dolina

Lontana dai rumori e dal trambusto delle città, isolata in mezzo alle alte montagne, tutto attorno solo natura incontaminata pronta per essere esplorata: che sia la verde estate o il bianco inverno, - Continua »

Riti di primavera: la festa di Jurjevanje

C’inchiniamo dinnanzi a te, Giorgio il Verde, verde è l’albero, verde la veste! Verde è tutta la montagna, verde e piena d’erba, piena d’erba e di trifoglio. Così iniziano le canzoni rituali - Continua »

Tra storia e spiritualità: Škofjeloški pasijon

Škofja Loka, una delle cittadine più antiche della Slovenia, nonché una delle più belle, con il suo castello e le variopinte dimore cinquecentesche, ogni sei anni diventa il palcoscenico dello Škofjeloški pasijon - Continua »

 

Le nozze di una volta: Semiška ohcet

Semiška ohcet

La Bela Krajina, regione all’estremo sudest della Slovenia di cui abbiamo già parlato in alcuni articoli, è un vero scrigno di tradizioni: anche a causa del relativo isolamento dalle altre regioni, qui si sono conservate fino ad oggi antiche usanze, che le associazioni culturali locali continuano a mantenere in vita, con orgoglio e passione. Una di queste è la Semiška ohcet – le Nozze di Semič, un idilliaco paesino circondato da vigneti e betulle ai piedi del Kočevski rog. Qui ogni anno a luglio per tre giorni vengono fatti rivivere gli antichi rituali di nozze, che un tempo vedevano riunito tutto il paese a celebrare la coppia di novelli sposi.

Šentrupert, gioiello del gotico sloveno

Šentrupert

Šentrupert è un piccolo paese nel cuore delle dolci e verdi colline della Dolenjska, dove il tempo sembra essersi fermato; antiche case si affacciano sulla piazza principale: un’antica gostilna, un emporio, un bar, il club dei pensionati e una vecchia casa in urgente bisogno di restauro… in mezzo a loro si erge in tutta la sua maestosità la chiesa di Sv. Rupert, patrono dell’omonima cittadina, una delle più antiche e interessanti chiese gotiche di tutta la Slovenia.

Comprare auto in Slovenia

Slovenski avto leta 2015

Una delle domande che spesso ci si sente porre, lungo il confine orientale d’Italia, è se convenga o meno comprare auto in Slovenia e, soprattutto, come fare per essere in regola. Siccome abbiamo avuto modo di provare personalmente questa possibilità di scelta che l’Europa unita ci concede, abbiamo pensato di scrivere un dettagliato vademecum su come comprare un’auto nuova in Slovenia, con tutti i costi più o meno nascosti e la burocrazia da soddisfare.

Il paradiso in una valle: Logarska dolina

Logarska dolina

Lontana dai rumori e dal trambusto delle città, isolata in mezzo alle alte montagne, tutto attorno solo natura incontaminata pronta per essere esplorata: che sia la verde estate o il bianco inverno, questo paradiso nascosto lungo il confine settentrionale della Slovenia, a due passi dall’Austria, si chiama Logarska dolina ed è tutto da scoprire!

Riti di primavera: la festa di Jurjevanje

Jurjevanje

C’inchiniamo dinnanzi a te, Giorgio il Verde,
verde è l’albero, verde la veste!
Verde è tutta la montagna,
verde e piena d’erba,
piena d’erba e di trifoglio.

Così iniziano le canzoni rituali dedicate a Giorgio il Verde – Zeleni Jurij, figura mitologica diffusa in tutta la Slovenia (e conosciuta anche nel resto del mondo slavo), il cui culto si è conservato in particolare nella regione sudorientale della Bela Krajina.