Cultura

mlaj

Živel prvi maj! Viva il 1° maggio!

Festa del lavoro e rituali pagani Il primo maggio (prvi maj in sloveno) è una festa molto amata in Slovenia, tant’è che gli sloveni hanno ben due giorni di vacanza, il 1 e il 2 maggio. Ufficializzata a Parigi nel 1889 durante la Seconda Internazionale, la festa fu istituita in ricordo dei gravi incidenti accaduti durante lo sciopero dei lavoratori di Chicago...

famiglia di Bevk

France Bevk

Proseguiamo il nostro cammino nella letteratura slovena, iniziato assieme ad Alojz Gradnik, parlando di un altro autore dei primi del ‘900 che sentiamo particolarmente vicino, avendo vissuto gran parte della sua vita nel goriziano: France Bevk. France Bevk nacque il 17 settembre 1890 in una modesta famiglia di contadini a Zakojca pri Cerknem, in una zona...

Crngrob

Una delle più belle chiese slovene: Crngrob

Crngrob è un minuscolo paese: poche case sparse in una piccola radura circondata dai boschi, l’immancabile gostilna, un agriturismo, qualche casa privata. In alto sulla collina, una grande chiesa, dedicata all’Annunciazione, già meta di pellegrinaggi che si perdono nella notte dei tempi. E ammirare questa antica chiesa è senza dubbio il motivo principale...

France Prešeren

O Vrba!

E’ solo un piccolo paese di nemmeno duecento abitanti, uno dei dieci abitati che formano il comune di Žirovnica, nella Gorenjska (Alta Carniola), ma Vrba è, per ogni sloveno, un luogo speciale dove prima o poi tutti andranno, almeno una volta nella vita, a rendere omaggio a France Prešeren, l’eroe principe della letteratura slovena, il poeta triste, mai...