Autore -Carlo Ghio

Slovenj Gradec

Koroška 1: cosa vedere a Slovenj Gradec e nella valle della Mislinja

Cominciamo oggi una mini serie di articoli tutti incentrati sulla regione della Koroška, ovvero la piccola parte di Carinzia rimasta in Slovenia dopo la prima guerra mondiale a cui è stata aggiunto qualche pezzo di Stiria. Una regione tra le meno note della Slovenia, anche tra gli stessi sloveni, forse per la carenza di arterie stradali di un certo rango che la...

Triglav

Triglav, il tetto della Slovenia: come arrivarci e come scalarlo

Se c’è una cosa che ogni “sloveno vero” deve fare almeno una volta nella vita è salire sulla montagna simbolo di questo piccolo paese, il Triglav, noto anche in italiano come monte Tricorno. In realtà Triglav vuole dire “tre teste”, nome che deriva, come facilmente intuibile, dalla sua inconfondibile silhouette che in Slovenia si trova...

In Posavje sulla zattera

Cosa fare in Posavje: tra castelli, enogastronomia, zattere e… nani!

La regione del Posavje è senza dubbio una delle zone della Slovenia che negli ultimi anni è maggiormente cresciuta nella sua offerta turistica e nella promozione delle sue bellezze, prima decisamente poco conosciute in patria e all’estero. Il tutto è forse partito dall’improvvisa celebrità della (ex) cittadina più famosa di questa regione, Melania Trump...

Pista ciclabile D2 da Tarvisio a Jesenice

D2: la ciclabile transfrontaliera più bella della Slovenia

La Slovenia è un paese di sportivi e in questi ultimi anni il ciclismo è diventato uno sport estremamente popolare, anche grazie ai due super campioni locali Tadej Pogačar e Primož Roglič. La Slovenia è anche un paese “green” e gli itinerari ciclabili stanno diventando sempre più numerosi, a volte con la loro pista dedicata, altre volte, purtroppo, ancora...

La chiesa di Sv. Primož e Felicijan

Sv. Primož: un gioiello gotico tra le montagne

Sv. Primož nad Kamnikom è senza dubbio una delle più belle chiese gotiche della Slovenia, ma non è certo una delle più comode da raggiungere! Si trova infatti in cima a una collina alta più di 800 metri ai piedi delle montagne sopra le quali si trova la celeberrima Velika Planina. Raggiungerla non è comunque difficile, basta prepararsi a camminare un po’...