Enogastronomia

Brda & Vino, nel cuore di Šmartno.

Brda & Vino a Šmartno: perché è un evento da non perdere

Da due decenni lo splendido villaggio fortificato di Šmartno, a pochi km dal confine con l’Italia, ospita uno dei più spettacolari eventi enogastronomici della Slovenia: Brda & Vino. Oltre 50 produttori di vino, oltre 40 ristoratori, una quindicina tra musicisti, cori e cantanti che si esibiscono dal vivo. Ecco gli ingredienti di quella che può senz’altro...

Il dolce paesaggio delle Slovenske gorice.

Slovenske gorice: un mondo da scoprire nella Slovenia orientale

Nell’est della Slovenia, tra Maribor e le infinite distese della pianura pannonica, tra i fiumi Drava e Mura, si trova la più grande regione collinare del paese, caratterizzata da dolci colline. Una zona ancora profondamente rurale, fuori dai principali percorsi turistici, ma non per questo meno interessante, un vero luogo da Slovely: le Slovenske gorice.

Festival della Malvasia - Festival Malvazije a Portorož Portorose

Festival della Malvasia di Portorož – Portorose: alla scoperta del vino dal tocco mediterraneo

Malvasia: un nome per designare numerosi vitigni, molti dei quali si differenziano anche notevolmente gli uni dagli altri. Diffusa anche in Italia, in Slovenia la malvasia viene coltivata con particolare successo in Istria e sul Carso, ma anche nella valle della Vipava e in Brda. A questo vitigno, o meglio, al nobile vino che se ne ricava, da 26 anni viene dedicato...

Il radicchio di Solkan o Rosa di Gorizia.

Eccellenze slovene: il “radicchio di Solkan”, “fratello” della “Rosa di Gorizia”

È la verdura invernale più richiesta e tra le più care. Dolce, preziosa e rossa come una rosa. È il “sukenski regut”, il “radicchio di Solkan”, “fratello” sloveno della “Rosa di Gorizia”. Coltivato lungo il confine italo-sloveno tra Gorizia e Solkan (Salcano), ha una storia antica e la sua essenza transfrontaliera è un po’ un simbolo di queste terre.

Prlekija, terra di vigneti, buon cibo e relax.

Alla scoperta della Prlekija tra vino e relax

C’è una piccola regione nell’est della Slovenia ricoperta di vigneti e campi di zucche, dove la gente è ospitale, si mangia e si beve bene, dove il turismo di massa non è ancora arrivato e si preferiscono ritmi lenti alla scoperta di una natura generosa e rigogliosa. Questa regione si chiama Prlekija.