Comunità slovene all’estero

Le comunità slovene in Italia, Austria e Ungheria

Žegen a Camporosso/Žabnice.

Feste tradizionali slovene: Žegen a Camporosso – Žabnice

La Val Canale, Kanalska dolina in sloveno, si estende per una ventina chilometri nell’estremo nordest del Friuli Venezia Giulia. Vista la sua posizione, è stata da secoli uno snodo tra Europa mediterranea e centrale, ma soprattutto un crocevia tra popoli slavi, germanici e latini. La valle è appartenuta per secoli al Ducato di Carinzia e una parte al Ducato di...

Pust a Mažeruole/Masarolis

Pust a Mažeruole/Masarolis: antichi riti del carnevale in Benečija

Febbraio, tempo di carnevale, che in sloveno si dice “pust” e che, specialmente nelle sue accezioni più arcaiche e tradizionali, continua a essere celebrato anche fuori dai confini nazionali sloveni, come in Benečija, nel profondo nord-est d’Italia, a Mažeruole/Masarolis, in provincia di Udine. Mažeruole è uno dei numerosi paesi che costellano la...

Feste tradizionali slovene: “žegen” a Ukve – Ugovizza

Feste tradizionali slovene: “žegen” a Ukve – Ugovizza

Nel nordest del Friuli Venezia Giulia, tra Pontebba e il confine italo-sloveno-austriaco, si estende per circa 23 km la Val Canale, Kanalska dolina in sloveno. La zona fa parte del territorio italiano da poco più di un secolo: fino al Trattato di Saint-Germain del 1919, infatti, la valle è appartenuta per secoli al Ducato di Carinzia e una parte al Ducato di Carniola...

David, Bruna e Miriam Graunar nella loro trattoria Al Ponte del Calvario

Cucina slovena in Italia: trattoria Al ponte del Calvario

La cultura e le tradizioni non conoscono confini. Questo vale anche per le tradizioni culinarie: il confine di stato che separa la Slovenia dall’Italia non può di certo fermare né interrompere la continuità di saperi, sapori e tradizioni che caratterizza il territorio transfrontaliero. E così anche in Italia, più precisamente alle porte di Gorizia, sulla strada verso...

I pustjé di Rodda

La Benečija e il suo Pust – il carnevale nelle Valli del Natisone

Benečija, manciate di paesi sparsi sulle colline tra Cividale e il Matajur. Frequento queste valli da quando ero bambina, eppure, nonostante di anni ne siano passati, continuo a scoprire nuovi luoghi, paesini di cui quasi ignoravo l’esistenza, per non parlare delle tradizioni che ancora sopravvivono tra quei boschi e villaggi semiabbandonati. E proprio di queste...