Autore -Sara Terpin

I vigneti del Posavje.

Posavje, tra tesori e sapori da scoprire

C’è una regione della Slovenia sudorientale che è un vero scrigno di molteplici tesori – storici, artistici ed enogastronomici – ancora poco conosciuti e che proprio per questo regala piacevolissime sorprese al viaggiatore curioso. Stiamo parlando di Posavje, la bassa valle del fiume Sava, caratterizzata da verdi pianure alternate a dolci colline, dove si possono...

proteus Postojnska Jama

Grotte di Postumia: a tu per tu con i cuccioli di drago

Le Grotte di Postumia (Postojnska jama) sono uno di quei luoghi magici dove si ritorna sempre volentieri, come attirati dall’irresistibile richiamo di un incantesimo, e dove nessuna visita è uguale alla precedente.

Ho perso il conto di quante volte ho visitato le Grotte di Postumia, eppure ogni volta è un’emozione nuova e c’è sempre qualcosa da scoprire.

Saline di Sicciole

Le meraviglie delle Saline di Sicciole, tra oro bianco, natura incontaminata e relax

“Il sale è il mare che non ha potuto fare ritorno al cielo.” Questa frase poetica è lo slogan di Piranske soline – le Saline di Pirano, che fanno parte del Parco Naturale delle Saline di Sicciole (Krajinski park Sečoveljske soline). In questo luogo dalla bellezza unica si sono conservate le ultime saline della costa adriatica nordorientale attive fino ad oggi.

Le ricette degli chef sloveni: Matej Tomažič – Dente di leone cristallizzato con yogurt e miele 1

Le ricette degli chef sloveni: Matej Tomažič – Dente di leone cristallizzato con yogurt e miele

La carriera di Matej Tomažič è inziata sotto i migliori auspici: come cuoco presso due dei ristoranti più rinomati della Slovenia, oggi anche stellati Michelin: Dvorec Zemono a Vipava e Hiša Franko vicino a Kobarid. Un inizio così non poteva che promettere bene! Matej ha poi continuato il suo percorso in Italia, presso il ristorante La Subida di Cormons, e come...

Ristorante Termika

I piaceri del palato nella verde Valle del Vipacco: ristorante Termika

Come spesso accade, le sorprese più belle sono quelle più vicine a noi, così vicine che a volte non ce ne accorgiamo. Così è anche per il ristorante Termika, che si trova a pochi chilometri dal confine con l’Italia, nella splendida Vipavska dolina (Valle del Vipacco), tra i vigneti alle pendici dell’altopiano di Trnovo. Una sorpresa perché, da qualche mese, il...