Ultimi articoli

Liški pustje

Liški pustje: antiche maschere del carnevale sloveno

A pochi chilometri dal confine italiano, tra le valli dei fiumi Soča (Isonzo) e Idrija (Judrio), nella zona sopra Kanal ob Soči ogni anno durante il periodo del carnevale rivive un’antica tradizione: quella dei “Liški pustje”. I piccoli paesi attorno a Lig, dove ormai pochi abitanti sono...

Piazza Transalpina / Trg Evrope

Nuove regole COVID-19 per l’ingresso in Slovenia

Purtroppo l’epidemia da coronavirus Covid-19 non dà tregua in Slovenia. Il governo sloveno ha recentemente emanato delle modifiche al decreto precedente sulle condizioni per l’ingresso nella Repubblica di Slovenia. Le modifiche principali riguardano in modo particolare le persone che...

La chiesa di Sv. Primož e Felicijan

Sv. Primož: un gioiello gotico tra le montagne

Sv. Primož nad Kamnikom è senza dubbio una delle più belle chiese gotiche della Slovenia, ma non è certo una delle più comode da raggiungere! Si trova infatti in cima a una collina alta più di 800 metri ai piedi delle montagne sopra le quali si trova la celeberrima Velika Planina...

La leggenda di Kralj Matjaž sul pannello di un'arnia.

5 luoghi del mistero in Slovenia!

La Slovenia è senza dubbio famosa per essere un paese verdissimo, dove la natura la fa da padrona. E’ nota per la bella capitale Ljubljana, per le sue grotte, le montagne, i fiumi e quello spicchio di mare con le antiche cittadine veneziane. In Slovenia però ci sono anche luoghi del...

David, Bruna e Miriam Graunar nella loro trattoria Al Ponte del Calvario

Cucina slovena in Italia: trattoria Al ponte del Calvario

La cultura e le tradizioni non conoscono confini. Questo vale anche per le tradizioni culinarie: il confine di stato che separa la Slovenia dall’Italia non può di certo fermare né interrompere la continuità di saperi, sapori e tradizioni che caratterizza il territorio transfrontaliero. E...