Enogastronomia

Ivo Tomšič

Le ricette degli chef sloveni: Ivo Tomšič – Torta al caramello

Nonostante la giovane età ha già alle spalle un curriculum ricco di numerose esperienze diverse, che lo hanno visto protagonista nei migliori ristoranti dalla costa slovena alla capitale. Ivo Tomšič è laureato in chimica, ma subito dopo la conclusione degli studi si è dedicato alla cucina, dapprima nella trattoria Istranova a Padna e poi nel ristorante Hiša Torkla a...

Terme 3000, Moravske Toplice

Terme 3000 – Un paradiso termale nel cuore del Prekmurje

Il Prekmurje è la regione più orientale della Slovenia, al confine con l’Ungheria, ed è ancora relativamente poco nota tra i turisti italiani, probabilmente per la sua lontananza. Eppure è una terra affascinante, ricca di luoghi da esplorare e sapori da assaggiare, e merita assolutamente il viaggio (che poi non è neanche tanto lungo: dal confine di Gorizia sono meno...

Grad Prem

Cena segreta al castello di Prem

Nell’estremo lembo sud-occidentale della Slovenia si trova una regione del Carso che in realtà è assai poco carsica, ricca com’è di verde e di corsi d’acqua: infatti viene chiamata “Zeleni Kras”, il Carso verde. Le dolci colline di Brkini, incastonate tra la valle del fiume Reka, la regione boschiva della Čičarija e il monte Snežnik, ne rappresentano uno dei paesaggi...

La piscina principale del Grand Hotel Primus

Terme Ptuj – Grand Hotel Primus

In Slovenia le terme non mancano: dalla Dolenjska alla Štajerska, fino al Prekmurje, nell’estremo est del Paese, troviamo tanti centri termali, ognuno con le proprie peculiarità. Eppure, uno solo può vantare di trovarsi nella cittadina più antica (e più pittoresca) della Slovenia: stiamo parlando delle Terme Ptuj.

Špičnik

Il cuore verde della Slovenia

Ci avete mai fatto caso? La Slovenia contiene nel proprio nome la parola “amore” in inglese (“love”). E qual è il simbolo dell’amore per eccellenza? Ma il cuore, ovviamente! E in Slovenia ne troviamo uno grande, molto grande, ovviamente verde, come il colore simbolo di questa “green destination”.